Saldatrice selettiva ZEVAm

febbraio 2019 – La saldatura selettiva è un processo che evidenzia importanti vantaggi in termini di pulizia e qualità, tali da farla diventare mandatoria per produzioni destinate a specifici ambiti di applicazione. ZEVAm fornisce una risposta concreta in termini di semplificazione ed economicità, abbinati all’innovazione tecnologica che Vitronics Soltec mette “in campo” da sempre nella progettazione dei sui sistemi.

Il sistema ZEVAm è dotato di una stazione di flussaggio con un flussatore selettivo ad alta frequenza (1000 Hz) che permette la dispensazione di flussante sul singolo reoforo. Questo permette di ridurre al minimo la contaminazione ionica della scheda e gli sprechi di flussante ed è garanzia di un processo di saldatura pulito.

La stazione di preriscaldo, costituita da 16 lampade al quarzo posizionate sul lato inferiore del sistema in parallelo al convogliatore, lavora irradiando onde medie da 8,8 kW, combinando tempi di risposta rapidi con una dissipazione graduale del calore sulla superficie del PCB

La stazione di saldatura è costituita da un pozzetto elettromagnetico che può contenere fino ad 8 kg di stagno, è dotata di un sistema di controllo dell’altezza dell’onda programmabile via software ed è configurabile con un sistema di erogazione dell’azoto direttamente sull’onda, che riduce il rischio di cortocircuiti tra i pin.

Dispone inoltre di un sistema brevettato di movimentazione e rotazione del pozzetto abbinato alla possibilità di inclinare la scheda da 0° a 10°, e di un rifornimento automatico dello stagno all’interno del pozzetto, utile per mantenerne stabile il volume di lega e per eliminare l’intervento manuale.